Settembre

Sabato 10 settembre
ore 18.00

Domenica 11 settembre
ore 11,30

Doppio evento: 10 e 11 settembre
Joseph, Johannes e Lorenzo

In esclusiva italiana, Concordanze ospita il grande solista LORENZO COPPOLA, il massimo clarinettista storico vivente.​ Con lui eseguiremo – come non l’avete mai sentito prima – il mitico Quintetto con Clarinetto di Johannes Brahms.

Ma Lorenzo è anche un grandissimo conoscitore del linguaggio classico e un vulcanico divulgatore. Per scoprire le radici classiche del nostro Brahms, Lorenzo ci guiderà in una lezione concerto incentrata sul Quartetto Opus 50 No. 2 di Joseph Haydn.

10 settembre ore 18

JOHANNES E LORENZO

Johannes Brahms (1833-1897): Quintetto per clarinetto e archi in si minore Opus 115 (1891)

LORENZO COPPOLA, clarinetto storico, concertazione e moderazione
ENSEMBLE CONCORDANZE

A SEGUIRE: APERITIVO CON I MUSICISTI

INGRESSO GRATUITO – Prenotazione gradita a concordanze@gmail.com

11 settembre ore 11,30

JOSEPH E LORENZO

Joseph Haydn (1732-1809): Quartetto in Do Maggiore Opus 50 Nr. 2 (1787)

LORENZO COPPOLA, concertazione e moderazione
ENSEMBLE CONCORDANZE

INGRESSO GRATUITO – Prenotazione gradita a concordanze@gmail.com

Sabato 24 settembre

Giornata delle porte aperte

In occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico.

Orario di apertura: 10.00-12.00 e 16.00-19.00

PROMO CORSI DI TEDESCO: 10% di sconto per chi si iscrive a un corso per principianti (A1.1) il 24 settembre . (La promozione è valida solo per chi si iscrive ai corsi presentandosi in sede il 24 settembre).

Un evento organizzato in collaborazione tra Istituto di cultura germanica- Goethe Zentrum Bologna /Alliance Française

Domenica 25 settembre
ore 11.30

FRANZ E JOHANNES

Brahms è passato alla storia come autore di sinfonie e soprattutto di musica da camera. Eppure… Eppure non si può prescindere dalla musica vocale: Lied, brani per coro e coro maschile. Fedeli alla nostra vocazione cameristica, ci dedicheremo al Lied…

L’iniziatore di questa incredibile tradizione musicale è senz’altro Franz Schubert, modello e paragone per chiunque si sia cimentato in questo genere. Esploreremo questo rapporto fra i due concentrandoci su Lied con strumento obbligato: preparatevi per capolavori travolgenti e del tutto inaspettati!

Franz Schubert (1797-1828):
Auf dem Strom D943 per voce, corno e pianoforte (1828)

Louis Spohr (1784-1859)
Deutsche Lieder Opus 103 per voce, clarinetto e pianoforte (1837)

Johannes Brahms (1833-1897):
Intermezzi Opus 117 per pianoforte solo (1884)
Zwei Gesänge Opus 91 (1892)

​Arianna Rinaldi, mezzosoprano
ENSEMBLE CONCORDANZE

Ingresso libero secondo le normative anticovid in vigore Prenotazioni: concordanze@gmail.com

Mercoledì 28 settembre
ore 18.30
Inaugurazione della mostra “Jecheskiel David Kirszenbaum”

Caricature di un Bauhäusler sulla Repubblica di Weimar

Mostra ideata dalla Volkshochschule di Weimar e organizzata dal Goethe Zentrum Bologna in collaborazione con Goethe Institut, Alliance Française, MEB – Museo Ebraico di Bologna.

Introduzione  di Luca Alessandrini “Gli anni densi e tumultuosi di Weimar”
Segue alle ore 20.00 il concerto”Berlin im Licht – musica dai ruggenti Anni Venti”
Sarah Weinberg (soprano/voce), Francesca Rambaldi (pianoforte)

Ingresso libero secondo le normative anticovid in vigore.
Prenotazioni: cultura@istitutodiculturagermanica.com

Novembre

27 novembre
ore 11,30

RICHARD E JOHANNES

L’irresistibile sestetto per archi Opus 18 di Brahms: il travolgente impeto della danza, l’abbandono alla bellezza più pura.
Metamorphosen di Richard Strauss: la fantasmagorica visione della fine, amara riflessione sulla fine della Guerra delle Guerre.
Un’opera di un giovane di 27 anni, il testamento di un anziano di 81. Eppure quando i due si conobbero le parti erano inverse: il maturo Brahms faceva di tutto per coccolare un giovane compositore bavarese…

Johannes Brahms (1833-1897):
Sestetto per archi in Si Bemolle Maggiore Opus 18 (1860) (35′)

Richard Strauss (1864-1949):
Metamorphosen.Versione per sestetto per archi e contrabbasso (1945)

INGRESSO GRATUITO – Prenotazione gradita a concordanze@gmail.com

Dicembre

18 dicembre
ore 11,30

UN CAPODANNO CON JOHANNES

Il nostro concerto di Capodanno!
Ma lo sapevate che in vita Brahms era famoso soprattutto per le sue musiche da ballo e di ispirazione popolare: Walzer Opus 39, Liebeslieder-Walzer, Danze Ungheresi…
Le potrete ascoltare assieme a molto altro – il Trio Dumky e le Danze Slave di Dvorak, Walzer dei compositori che Brahms amava alla follia, i fratelli Schrammel e Johann Strauss II – nelle nostre trascrizioni e re-invenzioni in PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA.

Trascrizioni in PRIMA ASSOLUTA a cura di Concordanze

ENSEMBLE CONCORDANZE

INGRESSO GRATUITO – Prenotazione gradita a concordanze@gmail.com