Novembre

Domenica 6 novembre 
ore 17.00

Presentazione libro

Marco Beghelli presenta il volume

” Quella fiamma di fede e di passioneLettere di Marco Enrico Bossi a Giovanni Tebaldini, a cura di A. Macinanti, A.M. Novelli, M. Storino, SEdM,2022. Seguirà audizione di un nastro registrato da M.E. Bossi

Organizzato dalla Fondazione Istituto Liszt in collaborazione con l’Istituto di Cultura Germanica Bologna

Giovedì 10 novembre 
ore 20.30

Rassegna cinematografica

 “Gente di Weimar: Storie e Destini” 

Proiezione del film “Kuhle Wampe oder Wem gehört die Welt?” (Slatan Dudow, 1931/32, ’80)

In lingua originale con sottotitoli in italiano

Introduce Emanuela Marcante.

Domenica 13 novembre 
ore 18.30
Jecheskiel David Kirszenbaum

Caricature di un Bauhäusler sulla Repubblica di Weimar

„Arte e politica; alcune considerazioni” intervento di Eleonora Frattarolo (Accademia di Belle Arti di Bologna)

ore 20:00 “Kabarett mit Kurt Tucholsky und seinen Komponisten“

Concerto di Kristen Mastromarchi (voce) e Francesco Ricci (pianoforte)

Sabato 19 novembre 
ore 16.30

Presentazione libro e concerto

Concerto organizzato dall’Associazione italo-ceca LUCERNA

Con Federica Franchi (violino), Luca Dondi (violoncello) e Monika Fenyešová (pianoforte)

Trio per pianoforte n. 4 op. 90 di Antonín Dvořák “Dumky” (Meditazioni)

In occasione del concerto verrà presentata la raccolta di poesie “La Ballata di Jan e Versi boemi” di Roberto Dall’Olio, ed. Pendragon, Bologna

Domenica 20 novembre 
ore 17.00

Rassegna teatrale e musicale “Spiel und Sing”

Per celebrare il 50esimo anniversario del conferimento del premio Nobel per la letteratura (1972) allo scrittore Heinrich Theodor Böll (1917-1985)

“Racconti umoristici e satirici” con Dario Turrini (attore), Michela Ciavatti (clarinetto), Matteo Matteuzzi (pianoforte).

Domenica 27 novembre 
ore 11.30

“Brahms e gli altri”

La stagione 2022 di Concordanze e del Goethe Zentrum Bologna

“Richard e Johannes”

Concerto dell’Ensemble Concordanze

Johannes Brahms (1833-1897): Sestetto per archi in Si Bemolle Maggiore Opus 18 (1860) (35’)

Richard Strauss (1864-1949): Metamorphosen. Versione per sestetto per archi e contrabbasso (1945)

Prenotazioni: concordanze@gmail.com

Martedì 29 novembre 
ore 18

Incontro/spettacolo de Il Ruggiero

Spettacolo dedicato a E.T.A. Hoffmann (1776-1822) Vita e opinioni, immaginazione e musica di uno scrittore (e del suo gatto)Un racconto di e con Emanuela Marcante (pianoforte) e Daniele Tonini (canto e flauto) in dialogo con il prof. Michael Dallapiazza

Testi da E.T.A Hoffmann e testi originali di E. Marcante. Apparato iconografico a cura di D. Tonini.

Musiche di E.T.A. Hoffmann, W.A. Mozart, L.van Beethoven, F.Kuhlau dal vivo

Ingresso libero secondo le normative anticovid in vigore.

Dicembre

Domenica 4 dicembre
ore 17:00
Musica da camera

Concerto della pianista Chiara Cavallari

Tema: La Variazione

Brani in forma di variazione di Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Franz Liszt e Gabriel Fauré

Concerto organizzato dalla Fondazione Istituto Liszt in collaborazione con L’Istituto di Cultura Germanica Bologna

Ingresso libero

Prenotazione: cultura@istitutodiculturagermanica.com

Domenica 11 dicembre
ore 17.00

I racconti di Hoffmann…in pillole

Versione semiscenica dell’opéra fantastique di J. Offenbach con attori e cantanti di Sol Omnibus Lucet APS e Modesta Compagnia dell’Arte ed il Coro “I Cantori della Primo Levi” diretto dal M° Gian Paolo Luppi.

Il poeta Hoffmann rievoca i tre grandi amori della sua vita, che lo hanno portato a viaggiare molto, ma anche ad allontanarsi dal suo scrittoio…ripensa alla pericolosa e affascinante cortigiana di nome Giulietta, alla bambola meccanica Olympia e alla dolce seppur fragile Antonia. Hoffmann comprenderà infine che il suo unico e vero amore è e sarà sempre quello per l’arte.

Ingresso libero ad offerta libera
Prenotazione: cultura@istitutodiculturagermanica.com

Domenica 18 dicembre
ore 11,30

UN CAPODANNO CON JOHANNES

Il nostro concerto di Capodanno!
Ma lo sapevate che in vita Brahms era famoso soprattutto per le sue musiche da ballo e di ispirazione popolare: Walzer Opus 39, Liebeslieder-Walzer, Danze Ungheresi…
Le potrete ascoltare assieme a molto altro – il Trio Dumky e le Danze Slave di Dvorak, Walzer dei compositori che Brahms amava alla follia, i fratelli Schrammel e Johann Strauss II – nelle nostre trascrizioni e re-invenzioni in PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA.

Trascrizioni in PRIMA ASSOLUTA a cura di Concordanze

ENSEMBLE CONCORDANZE

INGRESSO GRATUITO – Prenotazione gradita a concordanze@gmail.com